Come-abbronzarsi-velocemente

Come abbronzarsi velocemente

Formula per un’abbronzatura perfetta

Intensificatore (nutre) + SPF (protegge) + Idratante (ripara)

= Abbronzarsi in sicurezza

Tutti noi amiamo l’abbronzatura e per un’abbronzatura perfetta bisogna impegnarsi davvero parecchio.

Dopo 9 mesi di continuo freddo e cattivo tempo, sentiamo il bisogno del caldo, della spiaggia tiepida e del mare rinfrescante. E il sole? No, non ce lo siamo dimenticati!

È la cosa fondamentale per rilassarsi in riva al mare e anche la cosa a cui bisogna stare più attenti.

Ti sarà capitato tantissime volte di scendere in spiaggia con l’intenzione di tornare la sera a casa con un’abbronzatura da fare invidia a tutti, ma in realtà riesci a mala pena ad arrivare fino alla macchina e a prendere la chiavi dalla borsa perché hai messo una protezione solare sbagliata ed ora sembri un’aragosta. Per non parlar poi della notte nel letto, quando muori di caldo e vorresti girarti e rigirarti dalla parte più fresca ma non puoi farlo perché hai bruciore ad ogni singola parte del corpo.

Proteggere la pelle è molto importante. Non è vero che usando la protezione non ti abbronzi! Anzi, la protezione solare protegge la pelle dai raggi UV e stimola contemporaneamente la produzione di melanina, sostanza che favorisce l’abbronzatura.

Grazie ad Australian Gold potrai abbronzarti in tutta sicurezza.

Gli intensificatori Australian Gold sono dei cosmetici solari anti-age i quali forniscono vitamine alla nostra pelle e la idratano durante l’esposizione solare. Gli intensificatori, però, non contengono alcun filtro solare, perciò è bene utilizzare subito dopo una delle protezioni solari Australian Gold.

Starai pensando: “ed ora qual è la protezione adatta al mio tipo di pelle?”. Non preoccuparti, abbiamo pensato a tutto! Vieni in centro e insieme faremo un test per capire il tuo tipo di pelle e di quale tipologia di solari hai bisogno.

Come ultimo step e non meno importante degli altri, è il doposole idratante che agirà in modo da prolungare l’abbronzatura. Naturalmente da applicare al rientro dalla spiaggia.

Ricorda sempre di evitare di esporti al sole dalle 12 alle 15 (ore più calde), altrimenti al posto di un’abbronzatura da sballo avrai una scottatura da pianto.